Cerca

Google Plus


Home arrow Scopri la Calabria arrow La Calabria arrow Il santuario di Hera Lacina
Il santuario di Hera Lacina Stampa E-mail
Il principale santuario della città di Crotone, dedicato ad Hera, sorgeva su questo promontorio che dista dalla città circa 1 km in direzione sud / est, una distanza percorribile, via mare in circa un'ora e mezza di navigazione a vela.

Santuario di Hera Lacina - Il Sito.

Il principale santuario della città di Crotone, dedicato ad Hera, sorgeva su questo promontorio che dista dalla città circa 1 km in direzione sud / est, una distanza percorribile, via mare in circa un'ora e mezza di navigazione a vela.
Il luogo, noto anche col termine di Capo delle Colonne o Capo Nau, consta di un terrazzamento pianeggiante che si protende sul mare ad un'altezza media di 15 m. Livio (I a.C.o I d.C.) racconta dell'aspetto che la zona aveva in antico, parlando dell'esistenza di un bosco sacro ad Hera, in cui vi erano mandrie e greggi allo stato brado, di proprietà del santuario; recenti ricerche di paleobotanica hanno identificato le varie piante qui presenti; un tempo: lecci, frassini e abeti, oltre alle piante sacre alla dea, melograno, pero, vite e giglio; in questo stesso bosco, tramandano le fonti, venne sbranato dai lupi l'atleta Milone, più volte vincitore ad Olimpia.

 
< Prec.   Pros. >